Da oggi, 20 Febbraio 2020, sono tornate alcune offerte di Wind Tre per i suoi due brand, dedicate ad alcuni clienti provenienti da operatori virtuali, con fino a 100 Giga al prezzo di 5,99 euro al mese.

Per 3 Italia ritornano con attivazione in promozione le Play 50 Super e All-In 100 Super, attivabili dai clienti provenienti da operatori virtuali, ad eccezione di Fastweb, PosteMobile, LycaMobile, Kena Mobile e ho. Mobile.

3 Italia Super Internet Tre

La Play 50 Super offre ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e 50 Giga al prezzo di 5,99 euro al mese con addebito su credito residuo. Il costo di attivazione è di 0 euro.

La All-In 100 Super, invece, prevede l’addebito su carta di credito o conto corrente e offre ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali e 100 Giga di traffico dati, sempre al prezzo di 5,99 euro al mese.

Per la All-In è prevista una durata contrattuale di 24 mesi e il costo di attivazione è in promozione a 0 euro invece di 49 euro, se si mantiene la SIM e l’offerta attiva per 24 mesi. I 49 euro, rateizzati in 24 rate da 2,04 euro al mese non verranno addebitati con SIM e offerta attive per tutta la durata contrattuale prevista. In caso di recesso anticipato saranno addebitate le rate mancanti.

Entrambe le offerte, essendo operator attack, sono attivabili nei 3 Store solo se si proviene da uno dei gestori sopra elencati, esclusivamente con contestuale richiesta di portabilità del numero su una nuova SIM ricaricabile di 3 Italia.

Il costo di una nuova SIM è sempre pari a 10 euro e si evidenzia che le offerte in questione non prevedono un bundle di SMS inclusi, che saranno tariffati a 29 centesimi di euro ciascuno.

In caso di superamento dei Giga disponibili, per il brand 3 Italia di Wind Tre viene invece applicata la tariffa a consumo di 20 centesimi di euro per ogni 20 Megabyte senza scatto di apertura sessione, che non potranno essere utilizzati in sessioni separate. I minuti sono invece illimitati nel rispetto dei principi di buona fede e correttezza.

Per la variante Play con addebito su credito residuo, come sempre, in caso di credito insufficiente l’opzione andrà in sospensione per un massimo di 180 giorni, decorsi i quali verrà disattivata.

A riguardo, si sottolinea che le due offerte sono compatibili con il piano Power 29 che ha un costo di 2,17 euro al mese se viene disattivata l’offerta sottoscritta. Il costo non viene addebitato nel caso in cui sia attiva o venga in seguito attivata una qualsiasi opzione, ad eccezione di 4G LTE, Ti ho Cercato, Ricarica Always ON, World Pass e Internet Pass.

La navigazione internet sarà in 4G poiché l’opzione 4G LTE è inclusa a tempo indeterminato per tutti i nuovi clienti 3 (Privati o Professionisti) dal 1° Aprile 2019, salvo cambiamenti. L’opzione è disattivabile in qualsiasi momento dall’Area Clienti 3.

Le offerte di 3 Italia sono valide anche in roaming senza limiti per i minuti e gli SMS (in questo caso non presenti) presenti nel bundle, ma con un tetto massimo di Giga utilizzabili ogni mese, secondo la formula stabilita dal Regolamento UE.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Wind

Con riferimento, invece, al brand Wind, ritornano le All Inclusive 50 Top+ e All Inclusive Top 100+ Easy Pay, però con attivazione a 0 euro in promozione.

La All Inclusive 50 Top+ prevede ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 200 SMS verso tutti e 50 Giga al costo di 5,99 euro al mese. Il costo di attivazione è di 0 euro invece di 15 euro, per SIM attiva 24 mesi e l’addebito è su credito residuo.

La All Inclusive Top 100+ Easy Pay offre invece minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 200 SMS verso tutti e 100 Giga di traffico dati al prezzo di 5,99 euro al mese. In questo caso, l’addebito è su carta di credito o conto corrente e il costo di attivazione è in promozione a 0 euro invece di 27 euro, se si mantiene la SIM attiva per 24 mesi.

Anche in questo caso, le offerte sono dedicate ai clienti provenienti da operatori virtuali, ad eccezione di Fastweb, PosteMobile, LycaMobile, Kena Mobile e ho. Mobile, che richiedano contestualmente la portabilità su una nuova SIM ricaricabile Wind.

In tutti i casi il nuovo cliente Wind dovrà sostenere anche il costo di una nuova sim ricaricabile di 10 euro con 1 centesimo di euro di credito residuo incluso, salvo eventuali promozioni locali.

Con Wind gli SMS extrasoglia sono tariffati a 29 centesimi di euro l’uno e il servizio di reperibilità SMS MyWind è incluso senza costi aggiuntivi. Esauriti i Giga disponibili, la navigazione verrà inibita, mentre il traffico voce è illimitato nel rispetto dei principi di buona fede e correttezza.

Anche le offerte operator attack di Wind possono essere utilizzate in Roaming all’interno dell’Unione Europea senza limiti per la componente di minuti ed SMS rispetto alle condizioni nazionali, mentre per il traffico dati è presente un limite massimo, secondo la formula aggiornata al 2020 del Regolamento UE in materia.

Si ricorda infine che con il brand Wind ogni volta che il credito risulta essere insufficiente, il traffico incluso non viene bloccato e rimane disponibile fino alle 23:59 a fronte di un costo di 99 centesimi di euro. Se anche durante il giorno successivo il credito risultasse insufficiente, il traffico incluso sarà nuovamente disponibile per ulteriori 2 giorni a un ulteriore costo di 99 centesimi.

Si ringraziano D. e S. per le segnalazioni.

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.


 

Let’s block ads! (Why?)


Ti potrebbero interessare..