Continuano anche a Gennaio 2020 le offerte operator attack di Wind, dedicate ad alcuni clienti provenienti da determinati operatori, che siano interessati ad attivare una nuova SIM con contestuale richiesta di portabilità nei rivenditori aderenti.

Restano attivabili fino a nuova comunicazione le offerte All Inclusive 50 Fire e All Inclusive 100 Fire Easy Pay lanciate il 5 Dicembre 2019.

La Wind All Inclusive 50 Fire con addebito su credito residuo prevede minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali di rete fissa e mobile, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 50 Giga di traffico dati ogni mese al prezzo di 6,99 euro al mese. Il costo di attivazione è di 11,99 euro invece di 26,99 euro, se si tiene attiva la SIM per 24 mesi; in caso contrario, il cliente vedrà addebitati i restanti 15 euro sul credito residuo.

La Wind All Inclusive 100 Fire Easy Pay prevede invece l’addebito su conto corrente, carta di credito o carte conto prepagate e offre minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 100 Giga di traffico dati al prezzo di 6,99 euro al mese.

In questo caso, il costo di attivazione è di 11,99 euro invece di 38,99 euro, sempre mantenendo la SIM attiva per 24 mesi. In caso contrario, il cliente vedrà addebitati i restanti 27 euro sul metodo di pagamento indicato.

Le due offerte Wind All Inclusive Fire sono attivabili dai nuovi clienti provenienti da Iliad, Fastweb, ho. Mobile, Kena Mobile, PosteMobile e altri operatori virtuali, ad esclusione di LycaMobile. Non risultano invece attivabili per chi proviene da TIM, Vodafone e 3 Italia.

All Inclusive

Oltre alle Wind All Inclusive Fire, restano anche attivabili le offerte operator attack All Inclusive Special 50 e All Inclusive Special 100 Easy Pay, esclusivamente dedicate ai clienti che provengono da LycaMobile.

La Wind All Inclusive Special 50 su credito residuo prevede minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali di rete fissa e mobile, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 50 Giga di traffico dati al prezzo di 9,99 euro al mese. Il costo di attivazione è di 11,99 euro invece di 26,99 euro, per SIM attiva 24 mesi.

La All Inclusive Special 100 Easy Pay offre invece minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 200 SMS verso tutti i numeri nazionali e 100 Giga di traffico dati a 9,99 euro al mese in modalità Easy Pay, dunque con addebito su conto corrente, carta di credito o carte conto prepagate. In questo caso, il costo di attivazione è di 11,99 euro invece di 38,99 euro.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Wind

Tutte le offerte sopra riportate sono attivabili nei negozi Wind solo dai clienti provenienti da determinati operatori. Wind rende però disponibile online anche l’offerta Wind All Inclusive 50 Flash + a 6,99 euro al mese, che offre minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 100 SMS verso tutti i numeri nazionali e 50 Giga di traffico dati.

L’offerta è attivabile online (ecco il link diretto) solo dai clienti provenienti da Iliad, PosteMobile, CoopVoce, Fastweb, BT Enia Mobile, BT Italia Full MVNO, Daily Telecom, Digi Mobil, Digitel, Green ICN, Intermatica, LycaMobile, Mundio, NT Mobile, NoiTel, NV Mobile, Optima, Tiscali, 1Mobile, Welcome Italia e da altri Operatori Virtuali. L’offerta non è attivabile proveniendo dai semivituali ho. mobile e Kena Mobile o da TIM, Vodafone e 3 Italia.

Il cliente interessato può decidere di acquistare l’offerta online con spedizione gratuita a domicilio e così vedrà azzerato il costo di attivazione (invece di 15 euro) se la SIM rimane attiva per 24 mesi. In alternativa, si può richiedere il ritiro della SIM in negozio, ma in questo caso è previsto un costo di attivazione di 11,99 euro, se la SIM rimane attiva per 24 mesi.

In tutti i casi sopra esposti il nuovo cliente Wind dovrà sostenere anche il costo di una nuova SIM pari a 10 euro, con 1 centesimo di credito residuo, salvo eventuali promozioni.

Wind Giga

Si ricorda che il traffico è illimitato salvo uso contrario a buona fede e correttezza o per finalità diverse rispetto a quanto previsto dalle Condizioni Generali di Contratto; inoltre, il traffico voce non include quello effettuato in Roaming internazionale fuori dai Paesi dell’Unione Europea o le chiamate verso numerazioni a tariffa speciale o verso numerazioni di operatori esteri.

In caso di esaurimento dei Giga disponibili, la navigazione sarà bloccata, mentre gli SMS extrasoglia sono tariffati a 29 centesimi l’uno. Il servizio di reperibilità SMS MyWind è incluso senza costi aggiuntivi.

Le offerte in versione Easy Pay non sono compatibili con Ricarica Smart e prevedono un vincolo contrattuale di 24 mesi, con rinnovo ogni primo giorno del mese solare successivo, mentre il primo mese verrà addebitato in base ai reali giorni di fruizione.

Nel caso in cui il cliente Wind dovesse avere credito insufficiente per il rinnovo dell’offerta, potrà comunque disporre in anticipo del traffico incluso: dal 2 Dicembre 2019, ogni volta che il credito è insufficiente, infatti, il traffico incluso non sarà bloccato ma sarà disponibile fino alle 23:59 a fronte di un costo di 99 centesimi di euro. Qualora anche il giorno successivo il credito fosse insufficiente, il traffico incluso sarà nuovamente disponibile per ulteriori 2 giorni a un ulteriore costo di 99 centesimi.

Il costo verrà addebitato nella prima ricarica utile, in aggiunta a quello di rinnovo della propria offerta. Non è previsto l’anticipo del traffico per coloro che hanno attivo o attiveranno il servizio Autoricarica, in grado di garantire la presenza di credito sufficiente ad ogni rinnovo.

Si ricorda infine che tutte le offerte possono essere utilizzate anche in Roaming all’interno dell’Unione Europea secondo le condizioni nazionali per la componente di minuti ed SMS, mentre è previsto un limite per l’utilizzo del bundle di traffico dati. A riguardo, Wind si è già adeguata da Dicembre 2019 al nuovo sovrapprezzo in caso di superamento del traffico dati, che sarà pari a 0,427 centesimi di euro per ogni Megabyte consumato, fino al 31 Dicembre 2020.

Si ringrazia Davide per la segnalazione.

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.


 

Let’s block ads! (Why?)

Ti potrebbero interessare..