PosteMobile ha nuovamente prorogato, fino al 17 Marzo 2020, le sue offerte online Creami WeBack e Creami Style con prezzi a partire da 5 euro al mese e fino a 50 Giga di traffico dati incluso.

Si tratta di offerte online che utilizzano il meccanismo dei credit, che vengono scalati al raggiungimento di 1 minuto di traffico voce, per l’invio di 1 SMS o ancora per il consumo di 1 MB di navigazione.

Iniziando con la PosteMobile Creami Style, questa offre 500 credit per minuti ed SMS e 5 Giga di traffico dati al prezzo di 5 euro al mese. Una volta esaurito il traffico dati, il cliente può attivare l’opzione 5 Giga Extra al prezzo di 1 euro in più al mese, fino a un massimo di due volte.

In totale, quindi, si può arrivare a pagare fino a 7 euro per avere a disposizione fino a 15 Giga di traffico dati con la Creami Style (5 base, più due volte 5 extra).

L’offerta può essere utilizzata anche in Roaming all’interno dell’Unione Europea, con un tetto massimo mensile all’ammontare di traffico dati utilizzabile, in quanto PosteMobile applica la formula prevista dal Regolamento UE.

Chiaramente, l’ammontare di traffico dati in Roaming cambia al variare del prezzo totale pagato, e dunque in base all’eventuale attivazione dell’opzione 5 Giga Extra.

Nel dettaglio, di base la Creami Style con 5 Giga a 5 euro al mese offre 2,34 Giga di traffico dati in Roaming UE, mentre la Giga Extra offre 0,47 Giga. La Creami Style al costo mensile di 7 euro al mese, dunque con la doppia attivazine di Giga Extra, renderà quindi disponibili in Roaming UE 3,28 Giga ogni mese.

postemobile proroga al 17 marzo 2020 le offerte online creami style e weback da 5 euro al mese

Quanto alla PosteMobile Creami WeBack, anche questa offerta risulta attivabile esclusivamente online e presenta un meccanismo particolare.

Di base, l’offerta prevede credit illimitati per minuti ed SMS e 50 Giga di traffico dati in 4G al prezzo di 9,99 euro al mese. Tuttavia, il cliente riceverà ogni mese 1 euro di ricarica telefonica bonus per ogni 10 Giga non utilizzati.

Esemplificando, se il cliente non utilizza tutti e 50 i Giga del suo bundle, ma ad esempio solo 9 in un mese, alla fine riceverà 4 euro di ricarica telefonica. Se invece si utilizzano ad esempio 15 Giga, il cliente riceverà 3 euro di ricarica bonus, e così via. Per consumo di oltre 40 Giga, non si riceverà nessun bonus.

Di seguito, la suddivisione in dettaglio dei bonus offerti:

  • Se il cliente non utilizzerà internet nel corso del mese, riceverà un bonus di ricarica di 5 euro;
  • Se il cliente utilizzerà fino a 10 Giga nel corso del mese, riceverà un bonus di ricarica di 4 euro;
  • Se il cliente utilizzerà da 10 Giga a 20 Giga nel corso del mese, riceverà un bonus di ricarica di 3 euro;
  • Se il cliente utilizzerà da 20 Giga a 30 Giga nel corso del mese, riceverà un bonus di ricarica di 2 euro;
  • Se il cliente utilizzerà da 30 Giga a 40 Giga nel corso del mese, riceverà un bonus di ricarica di 1 euro.

La ricarica bonus fornita da PosteMobile potrà essere utilizzata per il rinnovo del piano, come traffico nazionale o anche in Roaming UE entro 60 giorni. Non sarà però possibile utilizzarlo in Roaming fuori dall’Unione Europea o verso numerazioni non geografiche.

In Roaming all’interno dell’Unione Europea, con l’offerta in questione sarà possibile utilizzare fino a 4,68 Giga di traffico dati, mentre minuti ed SMS sono tariffati alle stesse condizioni nazionali.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

PosteMobile Creami WeBack

Entrambe le offerte sono disponibili solo per i nuovi clienti con nuovo numero o con richiesta di portabilità, quindi i già clienti non potranno attivarle tramite il cambio offerta. L’attivazione è disponibile solo online.

La SIM PosteMobile ha un costo di 20 euro e comprende 10 euro di traffico incluso, con spedizione gratuita e addebito del rinnovo sempre su credito residuo.

In caso di mancato rinnovo dell’offerta attivata per credito insufficiente, verranno applicate le tariffe a consumo di PosteMobile: 18 centesimi di euro al minuto per il traffico voce, 12 centesimi per singolo SMS e una tariffa giornaliera di 3,50 euro per 400 Megabyte di traffico dati, che scatta alla prima connessione effettuato.

Per quanto riguarda invece il traffico dati extrasoglia, si applica la tariffa di 50,41 centesimi per singolo Megabyte consumato.

Si ricorda che recentemente l’operatore virtuale PosteMobile su rete Wind (fino in 4G a 150 Mbps) ha deciso di prorogare anche alcune delle sue offerte standard disponibili negli uffici postali. Si parla della Creami neXt Special Edition, della Creami Revolution e del piano PM Super Ricarica.

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

postemobile proroga al 17 marzo 2020 le offerte online creami style e weback da 5 euro al mese
 

Let’s block ads! (Why?)