tariffando
Didattica a Distanza senza consumare traffico dati: TIM, Vodafone e WindTre aaccolgono le richieste del governo In questo periodo particolare, la necessità di una connessione internet senza limiti si fa sempre più importante. Per tali ragioni, TIM, Vodafone e WindTre hanno accolto le richieste del governo e forniranno traffico dati senza consumare i bundle a tutti gli studenti, ma solo sulle piattaforme di e-learning. I ministri dell’Istruzione, Lucia Azzolina, per le Pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, e per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Paola Pisano, hanno invitato infatti i principali operatori di telefonia mobile a identificare soluzioni che agevolino i ragazzi nel seguire le lezioni da remoto. “Quando si affronta un’emergenza come quella che stiamo vivendo serve davvero il sostegno di tutti. Ringrazio chi ha aderito al progetto” – ha detto la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. Non si hanno però ancora notizie da parte dei gestori sulle modalità di attivazione del servizio e sulle piattaforme coinvolte (sicuramente, Google Classroom e Microsoft Teams). Al momento, solo l’ufficio stampa di WindTre, ci ha informato che il gestore renderà disponibile il traffico dati illimitato sulle piattaforme per la didattica a distanza a partire dal 23 Novembre 2020. L'articolo TIM, Vodafone e WindTre: Didattica a Distanza senza consumare Giga proviene da Tariffando.it....



Commenta per primo

Scrivi una risposta