BONUS VACANZE 2020

Quest'anno non  è iniziata per niente bene ma tra una disgrazia e l'altra possiamo comunque trovare qualcosa di buono.. scopriamo insieme cos'è il bonus vacanze 2020, chi può utilizzarlo e come fare per utilizzarlo!

AGGIORNAMENTO 01/07/2020

E' disponibile l'aggiornamento dell'applicazione IO per poter richiedere il bonus vacanze 2020! Corrette ad aggiornarla dal Play Store o da App Store! Link alla pagina dell'app -> LINK Se esce un errore per tempo scaduto riprovate, probabilmente è dovuto alla gran richiesta in queste ore! Per trovare le strutture che aderiscono all'iniziativa e che accettano il bonus fate una ricerca su Google con questa chiave "bonus vacanze elenco strutture" Riassumendo i passaggi sono i seguenti :
  1. Fare isee 2020 -> LINK
  2. Fare spid -> Link POSTEID
  3. Scarichi o aggiorni app Io ->LINK
  4. Entri nell’app, ti registri con la tua spid
  5. Vai in “pagamenti” poi “buoni e sconti aggiungi”
  6. Cerchi “bonus vacanza”
 

COS'É IL BONUS VACANZE 2020

Il “Bonus vacanze” fa parte delle iniziative previste dal “Decreto Rilancio” (art. 176 del DL n. 34 del 19 maggio 2020) emanato durante la pandemia dal Governo guoidato dal PDC Giuseppe Conte e prevede un risparmio che varia dai 150€ ai 500€ da utilizzare presso Alberghi, Villaggi turistici, B&B, Agriturismi, Campeggi L'80% del bonus è erogato sotto forma di sconto immediato sull’importo dovuto per il servizio ricettivo e, per il restante 20%, verrà erogato sotto forma di detrazione d’imposta nella dichiarazione dei redditi relativa all’anno di imposta 2020. Facciamo un esempio :  Un nucleo familiare di 4 persone, che ha a disposizione 500 euro di bonus, usufruisce di una vacanza, il cui prezzo è pari a 1.000 euro. Al momento dell’emissione della fattura o del documento commerciale o dello scontrino/ricevuta fiscale, chi usufruisce del bonus otterrà 400 euro di sconto immediato (pari all’80% del bonus di 500 euro) sul corrispettivo dovuto, pagando la vacanza 600 euro. Nella dichiarazione dei redditi 2021, relativa all’anno di imposta 2020, potrà inoltre riportare 100 euro (il restante 20% di 500 euro) in detrazione dall’imposta dovuta.

CHI PUÒ RICHIEDERLO?

Possono usufruire del BONUS VACANZA ITALIA tutti i nuclei famigliari che hanno una Dichiarazione sostitutiva unica (Dsu) valida per Isee non superiore a 40.000 euro. Nello specifico il bonus è così ripartito :
  • 500 euro per nucleo composto da tre o più persone
  • 300 euro da due persone
  • 150 euro da una persona
Ricordiamo che per tutte le pratiche per ottenere l'ISEE e la DSU possono essere fatte tramite uno dei tanti CAF presenti sul territorio oppure direttamente dal sito dell'INPS.  

COME RICHIEDERLO?

Il bonus vacanze sarà esclusivamente in formato digitale e sarà necessario avere un'identità SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) oppure una carta d'identità elettronica (CIE) per accedere alla richiesta. Inoltre sarà necessario essere in possesso del proprio attestato ISEE. Per accedere alla richiesta si dovrà utilizzare l'app IO, una nuova app che permette di accedere ad una serie di servizi della pubblica amministrazione tra cui il pagamento di imposte e sanzioni. L'accesso avviene tramite identificazione SPID, se non lo avete potete recarvi in un qualsiasi ufficio postale e farne richiesta, in una decina di minuti e pochi euro avrete lo SPID che vi permetterà di accedere anche al sito dell'Agenzia delle Entrate e a quello dell'INPS. All'interno dell'app, nel menù pagamenti, si dovrà avviare la procedura tramite il pulsante "Bonus e sconti" e aggiungere il Bonus Vacanze seguendo le istruzioni. E' disponibile anche una GUIDA fornita da Agenzia delle Entrate! App IO  

COME UTILIZZARE IL BONUS VACANZE 2020 IN ITALIA?

Una volta completata la procedura per richiedere il bonus ti verrà assegnato un codice univoco a cui sarà associato un QR CODE che dovrai comunicare alla struttura presso cui effettuerai il soggiorno! A quel punto il tuo bonus risulterà utilizzato quindi conserva con cura il codice! Bonus Vacanze QR CODE  

DOVE SI PUÒ SPENDERLO?

Sono già molte le strutture che accettano il nuovo bonus! Infatti anche per loro è previsto uno sconto sullo imposte, riportiamo direttamente dal sito dell'Agenzia delle Entrate: "Lo sconto applicato al tuo ospite in possesso del “Bonus Vacanze” ti sarà rimborsato sotto forma di credito d’imposta utilizzabile, senza limiti di importo in compensazione mediante il modello F24, ovvero cedibile anche a istituti di credito. " Per sapere se una struttura aderisce all'iniziativa si dovrà contattarla direttamente via telefono oppure email, oppure consultando il loro sito. Segnaliamo inoltre che su internet sono già molti gli elenchi delle strutture che permettono di utilizzare il bonus vacanza, vi basterà effettuare una ricerca su Google con il termine "bonus vacanze elenco strutture".   BUONE VACANZE ITALIANE!        
Booking.com


Continua a leggere...