E’ stato scelto il 1 agosto, anziché i primi giorni di luglio, come data ufficiale per l’avvio dei saldi estivi. Si tratta di una data che accomunerà tutta Italia e che è stata scelta a causa dell’emergenza Coronavirus.

Così facendo infatti i commercianti non si troveranno a dover svendere subito la merce dopo i mesi di chiusura e nessun incasso. Dovrebbe quindi essere anche confermato anche il  divieto di effettuare vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti l’inizio dei saldi.

Una scelta che era stata fortemente caldeggiata dai commercianti: il 94 per cento di quelli interpellati si era detto contrario alla data prevista del 4 luglio per l’avvio dei saldi estivi.

Fonte: Il Fatto Quotidiano

Questa offerta è stata pubblicata da : Campioniomaggio.it


Continua a leggere...