it.jobsora.com
Il 23 marzo 2020, il Regno Unito ha dichiarato un blocco per frenare la pandemia di Coronavirus. Mentre questa misura restrittiva adottata dal governo sembra aver aiutato a controllare la diffusione del virus, ha anche avuto effetti drastici sulla vita lavorativa di milioni di persone poiché molti lavoratori hanno perso il lavoro. E altri milioni sono stati collocati in in regimi di occupazione a breve termine.
Quasi tutti i settori dei mercati del lavoro europei sono stati colpiti dal blocco COVID-19 e dalle restrizioni alla mobilità. La maggior parte delle sono state costrette a chiudere completamente, mentre la maggior parte delle aziende che stanno ancora operando hanno registrato un calo delle entrate. Si prevede che l'economia europea si ridurrà di circa il 7%, con un tasso di disoccupazione che sale dal 6,7% nel 2019 al 9% nel 2020, come previsto dalle previsioni economiche di primavera della Commissione europea. È importante sapere come le imprese europee si stanno preparando per il mercato del lavoro in trasformazione. Questo post cerca di affrontare quanto segue: