TIM “clona” la rimodulazione di Vodafone e addebita 90 centesimi al giorno in caso di ricarica in ritardo

Ormai non ci stupiamo più di nulla: a TIM sembra proprio piaciuta la fantasiosa rimodulazione proposta da Vodafone nelle scorse settimane, tanto che l’ha clonata e forse pure “migliorata”.

I clienti ricaricabili TIM con addebito su credito residuo (quindi escluso chi addebita su carta di credito o conto corrente) che al primo rinnovo d’offerta utile successivo al 28 Aprile 2019 non avranno ricaricato in tempo la propria SIM, portando il credito ad essere sufficiente per il rinnovo previsto, avranno un addebito extra pari a 0,90€ al primo evento di traffico (connessione dati, o tentativo di chiamata/SMS). Trascorse 24h senza aver effettuato una ricarica, ci sarà un secondo addebito dello stesso importo arrivando quindi a ben 1.80€ extra che saranno sottratti alla successiva ricarica.

Di buono, c’è che nel corso di questi 2 giorni si potrà chiamare, inviare SMS e navigare senza limiti, seppur a caro prezzo e che la cifra non viene addebitata se si ha l’accortezza di staccare il traffico dati e non effettuare chiamate/inviare SMS.

TIM sta informando i suoi clienti con una campagna SMS partita oggi, e offre, come previsto dalla legge, la possibilità di recedere gratuitamente qualora la rimodulazione tariffaria non sia gradita dal cliente.

Questo il testo dell’SMS in arrivo in queste ore:

Modifica contrattuale: per consentirti l’utilizzo dei servizi TIM anche quando esaurisci il credito, dal 28/4 puoi chiamare, navigare e inviare SMS senza limiti a 0,90 euro/giorno, solo se effettui traffico, fino ad un massimo di 2 giorni. Se invece hai o attivi TIM Ricarica Automatica, non resti mai senza credito. Entro il 27/4 puoi recedere dal contratto o cambiare operatore, senza penali ne’ costi di disattivazione, e mantenere attiva l’eventuale rateizzazione del prodotto, compilando i moduli ‘cessazione linea’ e ‘diritto di recesso’ su tim.it o inviandoli via PEC a [email protected] o andando nei Negozi TIM. Info su tim.it/info o chiamando il 409168.

TIM e Vodafone, sembrano quindi sempre più unite, sopratutto dopo l’annuncio di una prossima collaborazione reciproca per migliorare le reti 4G e 5G e dalle rimodulazioni sempre più similari.

Link Ufficiale rimodulazioni TIM

L’articolo TIM rimodula: fino a 1.80€ se si ricarica in ritardo! proviene da Tariffando.it.

Ti potrebbero interessare..