PosteMobile ha prorogato le sue offerte ricaricabili disponibili negli uffici postali, Creami Relax 100 e Extra Wow 10GB, fino all’8 Febbraio 2020, salvo eventuali altre proroghe.

L’offerta Creami Relax 100 prorogata all’8 Febbraio 2020 offre credit illimitati per chiamate ed SMS e 80 Giga di traffico dati, corrispondenti a 81.920 credit, ogni mese al costo di 10 euro al mese per i primi tre rinnovi, 9 euro al mese per i successivi tre rinnovi e 8 euro al mese a partire dal settimo rinnovo. Inoltre, dal 13° mese la Creami Relax 100 offre 100 Giga ogni mese invece di 80.

L’offerta ricaricabile dell’operatore virtuale è disponibile negli Uffici Postali e nei Kipoint abilitati per tutti i nuovi e già clienti. I nuovi clienti potranno attivarla pagando un costo totale iniziale di 25 euro, di cui 10 euro come primo mese anticipato e 15 euro come costo della SIM. I già clienti, invece, dovranno pagare 29 euro, di cui 10 euro come primo mese anticipato e 19 euro come corrispettivo per il cambio piano.

L’offerta non risulta invece attivabile per i clienti PosteMobile ESP che utilizzano ancora il seriale 893910 di Vodafone.

Per conoscere in tempo reale le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

PosteMobile

L’offerta Creami Extra WOW 10GB offre invece credit illimitati per chiamate ed SMS verso tutti i numeri nazionali e 10 Giga, corrispondenti a 10.240 credit, per la navigazione internet, al prezzo di 7 euro al mese.

L’offerta in questione è attivabile solo dai nuovi clienti senza vincolo di portabilità, sempre in ufficio postale o nei kipoint abilitati. Anche in questo caso, il costo totale da sostenere è di 25 euro, di cui 15 euro per la SIM e una prima ricarica da 10 euro per pagare il primo mese dell’offerta al costo di 7 euro al mese.

PosteMobile Creami Next 1

Con PosteMobile è sempre possibile verificare i credit residui sulla propria Area Personale, sull’App PosteMobile oppure chiamando il Servizio Fai da Te al numero 401212. Nello specifico, ogni credit equivale a un minuto di conversazione, un SMS oppure un Megabyte di traffico dati.

Inoltre, in entrambe le offerte con addebito sul credito residuo sono anche inclusi i servizi accessori Ti Cerco e Richiama Ora, oltre all’hotspot e all’avviso di chiamata.

Esauriti i credit per la navigazione internet, si applica la tariffa extrasoglia di 50,41 centesimi di euro per ogni MB consumato, mentre i minuti e gli SMS sono illimitati salvo uso contrario ai principi di buona fede e correttezza.

In caso di credito insufficiente per il rinnovo dell’offerta, PosteMobile applica una tariffa a consumo di 18 centesimi di euro al minuto per le chiamate, 12 centesimi di euro per singolo SMS e 3,5 euro al giorno per 400 Mega di traffico internet.

L’operatore PosteMobile, Full MVNO su rete Wind con velocità in 4G fino a 150 Mbps, si è adeguato al Regolamento UE per il traffico in Roaming all’interno dell’Unione Europea, diminuendo la tariffa extrasoglia a consumo e aumentando la quantità di Giga utilizzabili ogni mese alle stesse condizioni nazionali.

Nello specifico, l’offerta Creami Relax 100 prevede un ammontare di Giga che varia nel corso del tempo in base alla variazione del prezzo. Come noto, infatti, il tetto di Giga disponibili è solitamente calcolato con una formula che tiene conto del prezzo mensile dell’offerta. Per Creami Relax 100, dunque, il cliente avrà a disposizione 4,68 Giga per i primi tre rinnovi, 4,22 Giga per i successivi tre rinnovi e 3,75 Giga a partire dal settimo rinnovo. La Creami Extra WOW 10GB offre invece 3,28 Giga al mese in Roaming UE.

Non è stata ancora prorogata l’offerta PostePay Connect ancora disponibile al prezzo di 70 euro per dodici mesi, fino al 25 Gennaio 2020.

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.


 

Let’s block ads! (Why?)

Ti potrebbero interessare..