Ammettiamolo, nonostante la Pasqua eravamo in pochissimi ad aspettare sorprese dalla nuova promozione di MediaWorld, e purtroppo così è stato; la terza puntata della grande iniziativa di marzo/aprile, incentrata sul tasso zero, è iniziata questa mattina giorno sia in negozio che online, ma con le occasioni peggiori di tutta la campagna. Vediamola!

Bye Bye rate terza parte - aprile 2019Quantomeno, evitando di sfoderare un volantino, MediaWorld ha avuto il buon gusto di non diffondere anche in formato cartaceo offerte così deludenti, limitandosi – almeno per quanto abbiamo potuto vedere noi – a pubblicizzare la sua nuova promo soltanto online, nonostante sia valida fino al 1° maggio anche in tutti i negozi della catena.

Ma adesso veniamo al dunque e parliamo dei prezzi che arrivano da questo – speriamo ultimo – giro di “Bye Bye rate“, che se non altro ci permette ancora di scegliere se pagare a rate i prodotti in promo con un finanziamento senza spese (TAN e TAEG dello 0%) a partire da settembre 2019.

Certo, sarebbe bellose questa opzione fosse abbinata a prezzi almeno lontanamente convenienti, e invece – categoria per categoria – sostanzialmente tutti i proodtti proposti da mediaWorld costano parecchio più che altrove, dai dispositivi Apple alle console, dall’informatica – che stavolta è anche poco rappresentata – fino agli elettrodomestici.

Anche tra gli accessori, dove quasi sempre un affare o due si riescono a spountare, è durissima trovare note non dolenti,.

L’unica offerta degna di attenzione, così, resta quella che l’insegna hi-tech propone sul televisore ultra HD Philips 50PUS6523  in promozione a 399€.

Un prezzo interessante, anche se questo 4K si è visto a qualche decina di euro in meno, soprattutto perchè al momento resta il più basso sulla piazza, pur pareggiato dall’a stessa offerta proposta da Unieuro.

In poche parole, da un’intera campagna MediaWorld tira fuori abuon mercato soltanto uno striminzito TV UHD, per di più nemmeno al prezzo più basso rispetto alla concorrenza.

FInora, forse, il punto più basso toccato dalle offerte di MediaWorld negli ultimi mesi.

Let’s block ads! (Why?)


Questa offerta è stata pubblicata da : Ultimoprezzo.com

Ti potrebbero interessare..