È il tipico volantino estivo, quello che Esselunga propone dal 25 giugno all’8 luglio 2020: melone e prosciutto crudo in copertina, a creare la grafica dell’iniziativa, e prime pagine tutte dedicate a gelato, ghiacciolo, dolci freddi…

Nelle pagine interne la temperatura, purtroppo, non si alza, e il discorso vale soprattutto sulla tecnologia che in “Prezzi a fette” (questo il titolo della campagna) è praticamente assente, eccezion fatta per un Samsung Galaxy A20E a prezzo discreto ma rinunciabile.

(Anche l’offerta tech, che a questo giro ritorna dopo due settimane di “stand-by”, non strabilia: Xiaomi Redmi Note 9 è un ottimo smartphone per la sua fascia di prezzo, ma vale qualcosa meno rispetto ai 179 euro richiesti)

L’attenzione scivola quindi sugli alimentari, dove si vede qualche offerta degna di nota:

volantino esselunga luglio 2020

Branzino a 6,90 euro/kg, pollo per griglia a 3,69, salsiccia a 5,79…

Anche qui, però, i prodotti non abbondano, mentre i prezzi si rivelano più alti rispetto a quelli visti in qualche volantino precedente. Peccato…

Un discorso simile vale anche sui confezionati, dove accanto a exploit come la pasta Rummo a 0,69 € la confezione o la passata di pomodoro Pomì a 0,59 non è che si veda molto altro.

Degli “Sconti fino al 50%” sventolati in copertina, insomma, stavolta Esselunga sembra aver davvero lesinato; speriamo in una pronta ripresa a partire dalla prossima promo.



Continua a leggere...